FUMO & CENERE

Il tempo, spesso e volentieri, spazza via momenti importanti, persone speciali, grandi sentimenti: gioca la sua partita. Tira fuori il proprio asso nella manica, naturalmente nel momento in cui lo reputa più opportuno. Che, poi, chissà perché, corrisponde a quello che lo è meno per te. Quasi a farlo di proposito. E non hai, su per giù, neppure un istante per aprire gli occhi e renderti conto di ciò che non c’è più, che risuonano quelle parole: “metti l’anima in pace, quei giorni son già fumo e cenere!”. Ma perché arrendersi? A che serve? A nulla, certo! Forse neppure lottare per riconquistare un mondo che si allontana da te senza neanche dare spiegazioni, oppure usando le più banali, facendo di tutto per ingannarti. Te che non sei stupido e sveli quel vano tentativo. Ma perché allora? Perché? E, zitto, in silenzio, ascolti ma non fiati, non parli, non dici nulla. Ti fai ingannare, o meglio, fai credere all’altro che sta riuscendo nella sua prova. Ma non è così. SAPPILO!

“Strade deserte, note distorte…” che regalano il sapore di qualcosa che vuoi recuperare, ma non dipende da te, purtroppo, perché quelle esperienze, quelle emozioni “sono andate, sparite, mai più le sentirai…”. E il presente tormenta con la memoria di ciò che non hai più, riportandoti sempre lì, riproponendoti quell’isola felice che, ora più che mai, sembra essere sprofondata nell’oceano. “Il tuo mondo sta andando a pu***ne oramai, puoi agire ma forse non è ciò che vuoi…”.

E, con quell’ultima speranza di poter, un giorno, liberarti dal tormento per ritornare a custodire ciò che hai perduto, per farne qualcosa di nuovo, riviverlo doppiamente, in maniera migliore questa volta, risuonano ultime parole, forse le più importanti, quelle che, come vecchie amiche, ti concedono un proprio suggerimento:

 

“ N O N   M O L L A R E,   è   U N   C O N S I G L I O…  O   T I   R I D U R R A I : 

                                   F U M O   &   C E N E R E ! ”

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

14 risposte a FUMO & CENERE

  1. Matteo ha detto:

    Ho letto che da te ci sono 38°!!!!! Beati voi!!!!Buona giornata ciao ciao

  2. Principessa ha detto:

    ciao bambolina ti ho letto nei commenti dei blog delle mie amichette e sono passata a dare un’occhio…. mooolto ospitale qui… si respira dolcezza.. quasi quasi mi fermo x l’aperitivo!!!

  3. Jessica ha detto:

    Titti e Dani… ho mantenuto la promessa, visto? :P
    questa volta…nero! =)

  4. Tullio ha detto:

    Poche parole di dannunziana memoria ma sempre presenti nei cuori impavidi e di coloro che guardano dritto negli occhi degli altri non con spavalderia e strafottenza ma con quel senso, in cuor proprio, di aver fatto tutto ciò che la coscienza aveva chiesto di fare. Memento Audere Semper. A parte l’acronimo che magari ti potrà far pensare al Motoscafo Armato Silurante resta il valore profondo, ideale e personale dell’essere. Non si diventa fumo e cenere, non credo; se cedi però, lo specchio, la mattina, ti mostrerà un volto non degno. Per me questa è la vera conquista: non temere lo specchio. Le debolezze sono in noi. Affrontiamole, ma osare sempre.

  5. Sara ha detto:

    Si sono d’accordo…mai mollare…mollare significa arrendersi alla vita, concederle di tirare l’asso al momento meno opportuno…come appunto dici te…
    Tuttavia non c’è momento opportuno o inopportuno, ma dobbiamo noi far si che ogni istante sia tale da accettare qualsiasi avvenimento ci sconvolga…Non è sempre così è vero…Non sempre siamo pronti…Ma non dobbiamo garantire che la vita ci annienti…combatti cucciola…l’isola felice che tu dici di aver perso non è scomparsa: è dentro di te!
    Fumo e Cenere?!? No questo è solo la morte…Ma sappi giocare le tue carte, non far giocare la vita al posto tuo…
    Sei tu che hai l’asso in mano…usalo al momento opportuno!
                                                         ———-******JoKeR******———

  6. Claudia ha detto:

    sai cosa ho imparato a fare? ho imparato ad estrarre i miei ricordi più dolci dal taschino e a riviverli con la mente.
    Certo, sono sbiaditi, ma mi accompagnano ogni giorno e riaffiorano quando esperienze concrete li solleticano. Non voglio dimenticare i momenti e le persone che hanno reso il mio cuore più rosso e più forte… ecco perchè non mollo. Non mollo i ricordi, non mollo il vuoto denso di chi non c’è più, non mollo nel tentativo di fare in modo che la mia isola felice sia sempre davanti a me, non dietro!
    Un bacio

  7. kιsskιss ha detto:

    Queste sì che sono belle parole… non certo le mie…
    Ti devo ringraziare infinitamente x il commento che mi hai lasciato… GRAZIE GRAZIE GRAZIE! Leggendolo mi sono tornati gli occhi lucidi. Sai è un periodaccio… sono giorni che sto giù. Spero che avrai letto anche qualche altro mio post… sai sono una che scrive col cuore e non con il cervello (credo che sia evidente) e appunto x questo mi sono resa conto che forse l’unica soluzione è quella di non scrivere +. Naturalmente non abbandonerò mai le splendide xsone che ho conosciuto, continuo ancora a stare al pc e girare da un blog all’altro, ma sul mio non scriverò, almeno fino a quando resisterò… xkè sai la voglia è tanta. Amo scrivere (anche se scrivo malissimo, ma che me frega!ahah) e buttare fuori tutto ma proprio tutto. Ecco x questo ho deciso di fermarmi, xkè così metto in evidenza solo la parte peggiore di me, quella con i 1000 difetti, l’estrema sensibilità, la mia emotività, la mia vulnerabilità, la mia impulsività (vabbè mi fermo qui), e le persone che leggono, non conoscendomi, vedono solo questo di me… e non voglio!!! xkè sono una xsona estremamente solare e sempre col sorriso sulle labbra.. invece appena mi siedo qui divento un’ altra.
    Tutto quello che mi hai scritto è verissimo e sono pienamente daccordo con te e poi è vero qui ho trovato delle xsone eccezionali pronte sempre a regalarmi una bella parola e di questo ne sono felice… sai è l’unico aspetto positivo x avere iniziato questa avventura qui e su msn… ma poi x il resto ti giuro che vorrei davvero poter tornare indietro e non avere mai iniziato a chattare. NOn mi dilungo con le spiegazioni, ma è questa la cosa che mi fa stre male in questi giorni. Mi farebbe piacere se tornassi a leggere qualche altro mio sfogo (xkè è di veri e propri sfogi che si tratta)… come quasto che sto facendo anche qui da te, e neanche ci conosciamo (andiamo bene ahahah!).
    A proposito…dovrebbe dispiacermi la tua visita e annoiarmi con le tue parole? ma stai scherzando?????? (mi sono xsa nel tuo commento). Non devi neanche pensare una cosa del genere, anzi se accetterai, sarò felicissima di aggiungerti ai miei amici.
    Un bacione e una buonissima giornata 

  8. kιsskιss ha detto:

    Non me l’ha detto mai nessuno che scrivo male, sono io che ho questa impressione, però come ti ho detto non me ne frega nulla! e a chi non piace non legga! Mi fa piacere che si noti che quando scrivo lo faccio con il cuore in mano, anche xkè x come sono io caratterialmente non riuscirei a fare il contrario. Sono io a ringraziare te x avere accettato la richiesta, mi dispiace solo di non averti "incontrata" prima, le tue parole mi sarebbero davvero servite. Vabbè vuol dire che recupereremo (anche se x ora io ho premuto PAUSE nello scrivere)…sono troppo giù e comincerei a buttare fuori di tutto. Anche se non pubblico, passa da me quando vuoi anche x un semplice saluto, mi farebbe davvero piacere🙂
    Ri-bacione

  9. Carla ha detto:

    Quando si perde qualcosa di importante sembra che tutto finisca e non si riesca più ad essere felici e a riprovare quelle meravigliose emozioni. Io sono una inguaribile ottimista e ho sempre trovato altre emozioni importanti da vivere, anche se il ricordo del passato, via via si fa più tenue ma non mi abbandona mai. Non è facile ritornare in pista dopo le cadute, ma ce la possiamo fare.
    Un abbraccio, ciao

  10. .. Dolcemente ha detto:

    .. In ogni cosa che qui hai scritto mi trovo ad essere daccordo con te …
    Il segreto per riuscire a 2vincere" è quello di non mollare, di non lasciarsi andare … di essere forte.
    Prima o poi la partita la si vince … Sempre!
     
    Passavo per un saluto …
    Tutto bene?
    Un bacio dolce …
     
              – Dolcemente Cristian –
     

  11. Sem ha detto:

    Non esiste un’unica isola felice. Spesso cadiamo, ci perdiamo, ci allontaniamo da noi stessi e dal nostro mondo perché forse è tempo, forse perché non c’è spazio o per altro…. la vita non è standard, cambia continuamente, eri felice prima in quel posto, con quelle persone, con quelle emozioni, sarai ancora più felice le futuro cercando una nuova isola felice sempre più adatta a te nel tempo… le emozioni non provate in passato verranno nel futuro nuove e di diversa forma. Siamo ancora giovani, il tempo a nostra disposizione è tanto, ed è la vita stessa che ti costringe a cambiare…. non puoi stare sempre in un punto, in un luogo a provare sempre le stesse cose… io amo, ma mi incazzo, quando la vita mi frega, perché significa che ancora devo imparare a giocare, e posso farlo se sto al gioco, e possiamo vincere… anzi no… dobbiamo vincere… per noi stessi e le nostre aspirazioni, le nostre voglie, i nostri desideri, le nostre passioni, i nostri amori…. io sarò fumo e cenere solo quando sarò morto(d’accordo con la sara)…Finalmente in nero… uff non se ne poteva con quei colori….

  12. Marcello ha detto:

    Ciao ciao e arrivederci…tristezza mia tu resta io vado via…vuoi venire con me?:-)

  13. Marco ha detto:

    Rinunciare è l’ultima cosa chew puoi fare. Tentare è l’unica soluzione per non pentirti. Corri il rischio di fallire, comunque ci avrai provato!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...