The Princess Diary

Il coraggio non è la mancanza di paura,      piuttosto la consapevolezza che esiste qualcosa di più importante della paura stessa.

     Limpavido forse non vivrà in eterno, ma il cauto non vivrà affatto.      

Dora in poi percorrerai il sentiero che congiunge chi pensi di essere e chi vuoi diventare.

La chiave di tutto sta nel permettere a te stesso di compiere il viaggio!

 

(Tratto dal film “The Princess Diary”)

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

34 risposte a The Princess Diary

  1. Francy ha detto:

    grazie tesoro!
    belle frasi… me le ripeto tutti i giorni anche io… sperando di far uscire sempre qualcosa di buono!!
    bacio

  2. Claudia ha detto:

    mai saputo cosa voglio diventare, sai?
    eppure mi sono sempre buttata nelle cose, più che altro continuo a ripetermi che il rimpianto è proprio brutto.
    non voglio avere rimpianti, ecco, per non aver tentato, per aver lasciato perdere… per il resto quando (e se) avrò 90 anni vi dirò cosa sono diventata ^^

  3. Jerry ha detto:

    …speriamo di trovare quel sentiero…tanto per cominciare…;)

  4. Matteo ha detto:

    Bentornata!!!

  5. Tiziana ha detto:

    La chiave di tutto sta nel permettere a te stesso di compiere il viaggio!”
    …Fantastica Frase….Ahhhh bentornata!!

  6. Max ha detto:

    "L’impavido forse non vivrà in eterno, ma il cauto non vivrà affatto."      
    Quant’è vero… Bisogna osare nella vota, anche a costo di farsi male. Non si può solo e spemre essere passivi, bisogna agire. SEMPRE!!!!

  7. Principessa ha detto:

    bellissima…. mi ha fatto venire "due palle" così…in senso lato….mica che si pensi a qualcosa di ambiguo….. ti rafforza solo a leggerla.. d’altronde la principessa manu può leggere ancora più volentieri the princess diary!!!

  8. Matteo ha detto:

    in fondo, alla fine, guardandoci indietro capiamo che si impara maggiormente sbagliando, facendosi male, guarendo dalle ferite. per sbagliare, per farsi male, per guarire occorre non tanto tentare, improvvisare buttarsi quanto semplicemente agire…vivere. a presto e buon tempo! un bacio

  9. kιsskιss ha detto:

    Mi auguro solo di trovare il sentiero giusto…
    Un bacione tesoro

  10. martinina ha detto:

    proprio vero…bentornata cmq!

  11. SARA ha detto:

    tanto per restare in tema MEMENTO AUDERE SEMPER…..ricordatelo piccolè….preferisco ritrovarmi piena di cerotti ed ammaccata….piuttosto che lasciarmi vivere….e questo ormai dura da na vita e tutto sommato non ho molto di cui lamentarmi….ahaahahah ti voglio bene …che piacere leggerti di nuovo….un bacetto gioia

  12. Erika ha detto:

    e quando chi pensi di essere e chi vorresti diventare saranno una persona sola …allora sorriderai e sarai fiera di tutto quanto!!!!Un bacio grande Je.SMACK

  13. cielo ha detto:

    Vidi il film che citi molto tempo fa e ne ho dimenticato i dialoghi .. però la frase mi ricorda il libretto di Paulo Coelho "Manuale del Guerriero della Luce".Buon week endP.S. Nel mio blog ti sei rivolta a me al femminile… perchè?

  14. Danilo ha detto:

    Eccola la nostra Jèèèèèè…
    Il mio nome è Jè e sono una cantante…….cretinata delle ore 18.21 °_°"
    Come commentare una frase così profonda??
    Lascio spazio alla riflessione!!!
    bacio
    ..dani..

  15. cielo ha detto:

    Nessun problema… e non c’è bisogno di chiedere scusa. E poi non avrei motivo di offendermi: non esiste forse la parità tra i generi femminile e maschile?Ciao

  16. Roberto ha detto:

    Sono alla ricerca del sentiero…prima o poi lo troverò…
     

  17. cristina ha detto:

    mia cara!!! io aggiungo: coraggio è anche consapevolezza dei propri limiti e avere, un pò alla volta, voglia di superarli..
    p.s. ti ringrazio, sei sempre tanto carina, in ogni tuo commento a me! un bacio

  18. Emilia ha detto:

    Mai saputo cosa volessi diventare…ma mi sento forte di quello che sono…percorro il mio sentiero con curiosità anche se spesso non con la giusta leggerezza… non vorrei mai perdere durante il viaggio il coraggio…di accettare i propri limiti.
    Un abbraccio che duri fino alla prossima volta.

  19. Stephan ha detto:

    Io già sono chi voglio diventare🙂
     
    Coraggio e cautela in giusta miscela è la pozione magica della serenità🙂
     
    un abbraccio e sereno week-end ciaoooo

  20. GñåρPєTтå ha detto:

    C’è ki dice che si inizia a vivere quando inizia la consapevolezza…chissà…
    ma cmq provarci nelle cose che uno vuole e desidera è già qualcosa!
    baci
    ps=complimenti x il blog!

  21. giulia ha detto:

    Che belle queste riflessioni! Non ho visto il film. Fa riflettere un momento sulla propria vita… io non sono riuscita a diventare ciò che avrei voluto essere ma sono felice di "viaggiare" e di sentirmi ciò che sono indipendentemente dalla mia volontà… sarà un traguardo? Lo saprò solo in punto di morte! Ora come mi è impossibile far bilanci, la mia vita ha preso tante svolte diverse e, a volte, anche quando pensi d’aver raggiunto un equilibrio, accade qualcosa di impreverdibile e la tua esistenza cambia nel giro di pochi giorni… e, così, i sentieri diventano diversi e si intrecciano…

  22. giulia ha detto:

    Ma santa pazienza! Meno male che ho riletto, sono obbligata ad un Errata corrige: Ora come mi è impossibile far bilanci = Ora mi è impossibile far bilanci.
    Impreverdibile = imprevedibile… certo che questo si capiva lo stesso ma lo riscrivo perché, tutto sommato, impreverdibile è simpatico! Il verde alleggerisce un pò l’imprevedibilità!

  23. argeta ha detto:

    Lo sai cosa mi ha colpito di questo blog?(a parte trilli :-P) il fatto che come titolo hai messo "a occhi chiusi e cuore aperto" che è una frase che io ho utilizzato in una mia poesia…e poi cosa vedo?Che anche a te piace scrivere…:) siamo in due, allora!Che cosa ti piace scrivere in particolare?(io do consigli agli esordienti, se ti interessa…lo sono anch’io e so quante difficoltà ci sono in questo percorso!Se ti capita di leggere i miei libri, lasciami un tuo commento su http://www.ibs.it  A chi acquista "Prendimi l’anima"(edizioni il Filo) regalo una copia del mio secondo libro "Quell’emozione dietro all’angolo del cuore"(Montedit) Per saperne di più vieni a trovarmi sul mio blog!E dimmi qualcosa di te!:)

  24. Roberta ha detto:

    parole più che sagge piccola ma ad oggi anche se non vorrei ammetterlo ,si vive come si può non come si vorrebbe!!!!non credi???tanti baci

  25. Anto ha detto:

    per me tra codardia e coraggio come in ogni cosa bisogna essere oculati e capire che la cosa migliore sta sempre nel mezzo… ci sono momenti in cui è ovviamente opportuna molta attenzione ed è importante essere cauti… ma altre volte se si è troppo cauti si perde la bellezza delle cose stesse… un kiss. bel post. notte. 

  26. JACKMAX ha detto:

    ho sempre pensato il coraggio come il figlio della paura.. come il salto è figlio dell’ostacolo..paura e coraggio sono solo percentuali..di noi stessi

  27. Fabio ha detto:

    beh allora buon viaggio!ciaooFabio

  28. Lisetta ha detto:

    CORAGGIO…a me manca il coraggio,sono troppo coniglietta nella vita..pero’ almeno a volte rischio
    ps

    nel mio blog faccio un sondaggio sul bacio piu’ bello^_^°ci sono cinquanta baci numerati
    passi anche tu a dirmi il tuo preferito!!
    Un bacetto..grazie !!

  29. тєαтιиα ha detto:

    Jessy, come procede l’università? Che impressione ti ha dato? Come ti trovi? Dai, racconta un po.Io ho iniziato il 1 Ottobre, ma sono già carica di pagine da studiare. Evvai.. -_-"

  30. Silvya ha detto:

    Ciao Jessy,crepi questo lupo!
    Ad ogni modo si tratta di una storia finita,ma di una persona a cui tengo più della mia stessa vita.
    Nonostante sia passato tanto tempo…
    Tu come stai?
    Io sto beneissimo,anche se dal mio intervento non sembra😄

  31. тєαтιиα ha detto:

    Molto bene! Oddio, le lezioni fin ora sostenute sono un po da suicidio, ma come hai ben detto, occorrerà sapersi muovere! E tutto sommato credo che stabilendo una buona dose di serenità nella propria vita, si possa fare tutto (anche studiare, per cominciare, 59 capitoli per la letteratura latina… -_-"). …

  32. argeta ha detto:

    "un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno." (goethe)
    ma cos’è il club del libro??

  33. Cà.. ha detto:

    la chiave di tutto sta nel promettere a te stesso di compiere il viaggio..
    già è questa la chiave..
    un bacio!
    Cà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...