Quel maledetto treno

Ho rischiato di perderlo quel maledetto treno.

Ho rischiato di non poter capire quanto mi servisse raggiungerlo per rendermi conto che era quello sbagliato.

Che tu eri quello sbagliato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quel maledetto treno

  1. Farnocchia ha detto:

    A volte per rendersi conto delle scelte sbagliate uno deve sbatterci prima il muso!!

    Mi piace

    • Esatto.
      Solo una volta provato sulla tua pelle, imparerai a fermarti la volta successiva e a pensarci un attimo su.
      Il che non significa che non commetterai più lo stesso errore (tante volte siamo così ingenui da cascarci di nuovo), ma è anche così che si cresce.
      E’ anche così che si costruisce il carattere.
      E’ anche così che si diventa “grandi”. 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...