Volere è potere. Potere è volare.

Abbiamo sempre bisogno di qualcuno che ci ricordi chi siamo e quanto valiamo.
Abbiamo sempre bisogno di qualcuno…che ci ricordi. Io non sono diversa e, quando non ho i tuoi occhi che vegliano su di me, sento come se mi mancassero quella stabilità e quelle certezze che tu mi dai. Ma prima di approdare nel rifugio sicuro della tua anima, sono andata così a fondo che ho temuto davvero di annegare. Ho incontrato troppe maschere, sopportato il peso di troppe bugie, mi sono persa più volte in ridicoli giri di parole senza meta con cui hanno tentato di persuadermi. Ho visto la mia fiducia andarsi a schiantare contro solidi cumuli di falsità, divenuti insormontabili scogli d’egoismo. Nel cadere, le mie aspettative si sono infrante in pozzanghere di sabbie mobili da cui non riesco a tirarle fuori. Non ce la fanno più a prender vita, neppure assumendo altre sembianze.Ho sopportato il peso dell’indifferenza gratuita regalatami da persone da cui non la meritavo. Ho lottato pur di non arrendermi alle condizioni del mio umore che arriva a bluffare pur di poter avere sempre la meglio, pur di non mostrarsi mai troppo debole. Ho stretto i pugni e trattenuto le lacrime per non scoraggiarmi, per non darla vinta a chi avrebbe voluto vedermi a terra. Poi ho alzato il volto ancora sporco di fango e ho sorriso. Per darmi forza, mi sono creata dei sostegni impastando sogni e desideri con il coraggio di lottare e la speranza di farcela. Erano niente, è vero, eppure si sono rivelati essenziali per fronteggiare ad armi pari la mia sfida con la vita. E poi…poi, quando proprio non ci credevo più, ho intravisto un’ombra che lottava insieme a me…e ho scoperto di non essere sola.

Tu c’eri. Forse ci sei sempre stato, lì, nascosto in un angolino, in silenzio, a combattere la tua di battaglia, ad ingoiare i tuoi di rospi. In te ho trovato il sostegno e la forza necessaria. Ho trovato altri giri di parole, ma più sinceri questa volta e con uno scopo ben preciso: quello di farmi crescere e capire, quello di accompagnare tutti i miei passi fino ad arrivare a domani. Io cercavo sincerità e lealtà, cercavo comprensione. Cercavo un’altra storia che si incatenasse alla mia. O forse non cercavo nulla di tutto ciò, ma l’ho trovato ugualmente in un giorno a caso, quando ero immersa in tutt’altri pensieri.

Troppo diversi, a volte troppo simili, paradossalmente si sono svelati i nostri destini. Troppo strani e ironici, buffi e contorti, i passi che faremo prima di arrivare alla meta. Qualche caduta ci accompagnerà ancora. Ma insieme ce la possiamo fare: il sole all’orizzonte incoraggia i nostri occhi, ci sprona ad avere uno scopo più alto, più solido del semplice arrendersi di fronte agli ostacoli che questo cammino ci pone. Anche se è lontano, anche se sarà faticoso, voglio oltrepassare quel confine segnato dalla ragione.

Volere è potere, diceva qualcuno. E potere è volare!

Questa voce è stata pubblicata in Ripro-Post. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Volere è potere. Potere è volare.

  1. Roberta ha detto:

    mi sono ritrovata in tutto quello che hai scritto nella prima parte…. solo che io ancora non ho trovato quell’ombra accanto a me….

  2. kisskiss ha detto:

    Sereno weekend Jessicù🙂
    Un bacione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...