Quel tempo che non c’è

Un giorno ti chiederai dove finisce il tempo che non torna più.

Chi è il custode dei momenti andati.

Dov’è che ha segregato anche la più piccola follia.

Ti domanderai perché Morfeo ti continua a tormentare.

Perché ogni ricordo lo corregge, rendendolo ancora più speciale adesso che la sua presenza è addirittura impercepibile.

Chi è il ladro che ha rapinato la fortezza dei miei pensieri?

Pagherei qualsiasi cifra, lo giuro, pur di avere un solo attimo per ritornare lì, a quel tempo che non c’è.

Questa voce è stata pubblicata in A occhi chiusi e cuore aperto. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quel tempo che non c’è

  1. kisskiss ha detto:

    Anch’io pagherei qualsiasi cifra…

    Buon fine settimana🙂 Bacioni

  2. Vito M. ha detto:

    Ciao, credo che non ci siano parole per descrivere questo brano, al loro posto parlano le emozioni che suscita, emozioni che traspaiono da ogni parola e che si impadroniscono di chi legge.
    Non per sminuire le altre riga che, ripeto, mi sono piaciute tanto, ma il finale:

    “””….Rimane prepotente quell’acerbo sapore che non fa che urlare rabbia,
    quando il sogno svanisce e si confonde nella sabbia.
    Poi richiudo gli occhi e scompongo le parole
    e ogni insostenibile silenzio diventa un raggio di sole!”””

    è un vero crescendo rossiniano.
    Complimenti!
    Volevo chiederti un piccolo favore, ne accennavo anche ad Aury in un commento che,
    giorni fa ho lasciato da lei.
    Nel vedere un video, mi ha colpito una tua bellissima poesia: “Quel tempo che non c’è”, mentre la leggevo, mi è venuta in mente l’ispirazione per un breve racconto fantasy che in un certo senso trae spunto dall’idea che ci sia un custode del tempo che è trascorso, appunto come dici nella tua poesia.
    Spero non ti dispiacerà se lo scrivo, naturalmente quando lo pubblicherò nel mio blog, preciserò che ho preso lo spunto da una tua poesia.
    Ti ringrazio ed auguro a te e ai tuoi cari un felice e sereno fine settimana.
    Con amicizia, Vito

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...